Friggitrice ad aria. Friggere senza olio.

  • by
Friggitrice ad aria calda o comunemente nota come friggitrice senza olio, è una macchina che consente di friggere gli alimenti non con i grassi soliti, per la cucina come olio o burro, ma mediante il calore accumulato nella camera di cottura. La frittura è senz’altro un metodo per cuocere i cibi molto utilizzato in tutto il mondo. I cibi fritti più popolari includono pesce, patatine fritte, pollo, verdure e bastoncini di formaggio, anche se è possibile friggere praticamente tutto.  Indubbiamente il gusto dei cibi fritti è chiaramente molto appetitoso e saporito. Ci staremo leccando i baffi già solo a sentirne parlare. tuttavia questi cibi tendono ad essere ricchi di calorie e grassi trans.

Frittura e rischi per la salute

L’assorbimento dell’abbondante olio da parte dei cibi, infatti, ne aumenta il contenuto calorico, appesantendo il processo digestivo. Inoltre, i cibi fritti possono avere effetti negativi sulla salute tra cui aumentare il rischio di malattie. Diversi studi negli adulti hanno, infatti, trovato un’associazione tra mangiare cibi fritti e il rischio di malattie croniche. In generale, mangiare più cibi fritti è associato a un maggior rischio di sviluppare diabete di tipo 2 (la forma di diabete più frequente, tipico dell’età matura) , malattie cardiache e obesità. Maggiore è l’assunzione di questi cibi, maggiore sarà il rischio di incorrere in queste malattie. Il tipo di olio usato per friggere influenza pesantemente i rischi per la salute associati ai cibi fritti.

Friggere senza olio

In commercio esistono degli elettrodomestici in grado di sopperire all’uso dei grassi ma capaci di sfruttare solo il calore per friggere gli alimenti. E’ il caso de la Friggitrice ad aria una macchina che permette di ottenere analoghi risultati alle friggitrici tradizionali ma con metodi di cottura decisamente più sani ed ecologici. Un enorme vantaggio se consideriamo che con queste friggitrici si può dire ‘basta’ anche alla puzza di fritto che pervade la cucina per giorni e giorni. In pratica una friggitrice ad aria è come un piccolo forno elettrico ventilato, col vantaggio che è in grado di eliminare molta più umidità dalle pietanze e garantire un risultato croccante e asciutto. Con la friggitrice ad aria non occorre immergere le pietanze in una grande quantità di olio da frittura e non serve girare gli alimenti. I cibi sono completamente circondati da aria caldissima e  divengono croccanti fuori e morbidi dentro nel giro di una manciata di minuti. Inoltre questa tecnica si rivela utile a mantenere intatte proprietà degli alimenti. L’aria calda contenuta nella camera di calore, infatti, può raggiungere temperature vicine ai 200°. Per questo il consumo elettrico medio, infatti, va dagli 800 ai 2.000 watt. Tuttavia il ritorno economico, meno olio impiegato, minore tempo di cottura e la salute guadagnata sopperiscono alla grande il consumo energetico.  

La friggitrice ad aria assicura cibi più leggeri

Il fritto, si sa, non è il massimo per chi vuole rimanere in linea e per chi soffre di problemi digestivi. Grazie a questo elettrodomestico, invece, è facile fare in modo che i propri peccati di gola non rovinino il vostro proposito di mantenervi in forma. Piatti più salutari e sicuri. Friggere è un’attività poco salutare anche perché rilascia delle sostanze nocive per il corpo. Un esempio su tutti è l’acrillamide, una sostanza potenzialmente cancerogena e tossica per il nostro organismo. Acquistare questo prodotto vi permetterà, dunque, di avere lo stesso gusto e correre molti meno rischi per il vostro benessere.

Conclusione

Cosa aspetti la friggitrice ad aria è l’elettrodomestico di cui non puoi più fare a meno. Sul nostro sito abbiamo recensito e testato per te quelle che per qualità prezzo riteniamo essere le migliori.